Hotel Centro Storico

Dormire Nel cuore della città piu autentica d'Italia

Dormire nel Centro Storico di Napoli

Per chi ama vivere a pieno l’atmosfera più autentica della città, dormire nel centro storico di Napoli è un’esperienza assolutamente da non perdere. Tantissimi sono gli hotel del centro storico di Napoli che accolgono i turisti in cerca di un alloggio che sia vicino alle principali attrazioni. Il centro storico di Napoli è un vero e proprio museo a cielo aperto, un susseguirsi di piazze, chiese, strade e vicoli che nascondono magnifici palazzi, opere, siti di interesse turistico di ogni tempo e stile. Un tessuto urbano complesso, ricco, in cui si incontrano e si incrociano diverse epoche storiche formando un unicum armonico e suggestivo. Dal Museo Nazionale al Teatro San Carlo, da piazza del Plebiscito a Castel dell’Ovo, dall’elegante via Chiaia alla gremita piazza Dante, fin quasi alla stazione centrale, il centro storico di Napoli è sempre vivo e vitale, con i suoi innumerevoli siti storici e architettonici, i suoi ristoranti tipici dove gustare la rinomata cucina napoletana, pasticcerie, pizzerie considerate tra le migliori al mondo e locali in cui trascorrere piacevoli momenti sorseggiando un bicchiere di limoncello, seduti ad ammirare la vita che scorre intensa fra le strade ad ogni ora del giorno e della notte.

 

Cosa visitare in Centro Storico

Considerato il più grande d’Europa, il centro storico di Napoli è stato dichiarato dall’UNESCO Patrimonio dell’Umanità. Innumerevoli i siti e le attrazioni turistiche da visitare in questa vasta zona. Ecco alcuni luoghi assolutamente da visitare.

San Gregorio Armeno

Detta la “Via dei Presepi”, San Gregorio Armeno è una famosissima strada del centro storico in cui sono concentrate la maggior parte delle botteghe artigiane in cui si porta avanti, di generazione in generazione, la tradizione presepiale partenopea, nota in tutto il mondo. E’ qui che ogni anno, soprattutto nel periodo natalizio, centinaia di migliaia di persone vengono per ammirare quelle che sono vere e proprie opere d’arte create a mano dai mastri presepai, che accanto ai soggetti classici del presepe, amano inventare nuove e divertenti statuine che ritraggono personaggi attuali, da Totò ai calciatori del Napoli.

Catacombe di San Gennaro

Particolare e sicuramente emozionante sarà la visita alle Catacombe di San Gennaro, dove troverai tombe e tumuli sotterranei del I-II secolo d.C., scavati nel tufo, che ti apriranno le porte della Napoli più indecifrabile e oscura. Le Catacombe di San Gennaro, le più grandi del Sud Italia, devono il loro nome al fatto che, in passato, ospitarono le spoglie del Santo tanto caro ai napoletani. Queste furono prima trafugate e portate a Benevento, e successivamente riportate a Napoli. Oggi sono conservate all’interno della Cattedrale della città.

Consigliato per

Eu tota moderatius usu, ad putant aliquando constituam ius, commodo sententiae suscipiantur nam eu.

Image Image Image Image

Spostarsi

Eu tota moderatius usu, ad putant aliquando constituam ius, commodo sententiae suscipiantur nam eu.

  • Metropolitana Line 1 / 2
  • Funicolare
  • Bus e Tram
  • Putant aliquando constituam
 

HOTELS CENTRO STORICO CONSIGLIATI

Quisque at tortor a libero posuere laoreet vitae sed arcu. Curabitur consequat.